Featured

La Milizia dell’Immacolata (M.I.)

Questo è l’estratto dell’articolo.

La Milizia dell’Immacolata è stata fondata da S.Massimiliano Kolbe il 16 ottobre 1917.

Per contrastare la massoneria che in quel periodo spadroneggiava  e bestemmiava, Padre Kolbe sentì l’ispirazione di creare un movimento cristiano ispirandosi ai più puri ideali mariani del francescanesimo.

San_Massimiliano_Maria_Kolbe_e_la_Madonna1

In gergo militare, “milizia” indica una forza armata oppure un gruppo di combattenti uniti per combattere, nel nome di un unico ideale.

Massmiliano Kolbe fece suo questo termine perché non voleva fondare un generico  movimento, ma un “esercito di combattenti” contro un nemico tanto reale quanto persioloso: la Massoneria.

L’essenza della Milizia, quindi, non è un semplce affidamento alla Madonna, bensì essere di proprietà dell’Immacolata e, attraverso Lei, appartenere a Gesù così come Ella appartiene a Gesù e, tramite Gesù, appartenere a di Dio Padre.

In sintesi, l’essenza della Milizia è di appartenere all’Immacolata.

Essere “milite”, vuol dire darsi da fare, impegnarsi come può (secondo il proprio stato) , con ogni mezzo (purché lecito) pe conquistarequanti più cuori possibili all’Immacolata, di persone viventi attualmente e che vivranno fino alla fine del mondo.

L’Immacolata è la via più breve ed anche la più sicura, per arrivare a Gesù. Continua a leggere “La Milizia dell’Immacolata (M.I.)”